psicoterapia01La Psicologia Individuale trova vasta applicazione nelle normali situazioni di conflitto relazionale, nei casi in cui si senta la necessità di aumentare il senso di consapevolezza riguardo alla propria vita e alla realizzazione di se stessi, nella diagnosi e cura di differenti psicopatologie o nel sostegno psicologico dato in situazioni di disagio quali ad esempio:

 

  • Ansia, attacchi di panico, fobie che limitano lo svolgimento delle proprie attività quotidiane
  • Disturbi di origine psicosomatica
  • Disordini nel comportamento alimentare
  • Sofferenza legata a un momento di crisi (lutto, perdita del lavoro, separazioni, cambiamenti legati al ciclo di vita)
  • Scarsa autostima e insicurezza
  • Difficoltà relazionali e comunicative
  • Vissuti negativi: ansiosi, depressivi, angosciosi, di fragilità, di isolamento, di blocco, di solitudine
  • Difficoltà a gestire le emozioni nei diversi contesti (coppia, famiglia, lavoro, sociale)
  • Problematiche legate alla coppia e all’educazione dei figli
  • Difficoltà  nelle dinamiche familiari
  • Fobie scolari, difficoltà di apprendimento, fallimenti e abbandoni scolastici

psicoterapia02